Osteopatia – a chi si rivolge 

 

L’osteopatia si rivolge ad ogni persona affetta da una alterazione della mobilità articolare e tessutale. Interviene su pazienti di tutte le età, dal neonato all’anziano. Può essere applicata durante la gravidanza e nel bambino nel periodo neonatale.

L’osteopatia accompagna la donna nel corso della gravidanza, il bambino sin dai primi giorni di vita, lo sportivo nella sua attività: fornisce un aiuto nel gestire responsabilmente il proprio capitale “vita salute” mediante una sana e consapevole attività di prevenzione, per un benessere duraturo e reale.

La necessità di una migliore prevenzione è fortemente sentita. Il termine salute infatti non è più inteso come il contrario di malattia, ma come qualità di vita.

La nozione di osteopatia trasforma in modo radicale i termini ai quali siamo culturalmente abituati: “gastriti, tendiniti, rino-faringiti, cervicali, cefalee, mal di schiena etc. etc.” che evocano sfere specialistiche ed esclusive.

Qualunque sia il disturbo, l’osteopata lo tratterà con un approccio terapeutico globale.

In sintesi, l’osteopatia si rivolge alle persone che presentano sintomi solitamente classificati per specialità e che interessano le grandi funzioni dell’organismo: locomotoria, neurologica, genito-urinaria, O.R.L., oftalmica, digestiva, cardio-polmonare, psichica, occlusale.

L’osteopatia stimola l’omeostasi del paziente preoccupandosi di identificare l’origine biomeccanica dello squilibrio in relazione al disturbo lamentato dal paziente.

 

 

Contatti

Biletta Alessandro Osteopata
c/o Studio Medico
Dr. Buzzetti,

Via Giuseppe Balzaretti, 28
20133 Milano

+39 3407770843

© 2016 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito internet gratisWebnode